giovedì 30 maggio 2019

Cous Cous alle verdure

Non è un piatto di cui mi sono innamorata in età giovane in quanto non è un piatto che appartiene alla nostra tradizione tipicamente laghee. Diciamo pure che tutto è scattato tre anni fa a San Vito Lo Capo, in Sicilia, quando sono stata alla mia prima edizione del Cous Cous Fest come giudice popolare della gara mondiale a colpi di "incocciate".
Il caso ha poi voluto che andassi a Marrakech con il mio chef Carlo Molon e che facessimo un corso con una cuoca marocchina. 


Sono molteplici le motivazioni per cui mi piace un piatto di cous cous a pranzo o a cena:
- perché con una piccola quantità di prodotto, grazie al rigonfiamento del cous cous quando viene a contatto con l'acqua, il senso di sazietà e' presto servito e le calorie ingerite poche. Questo è' il motivo per cui il cous cous è' sempre più inserito nelle tabelle dietetiche e alimentari, rivolte ad adulti ma anche a bambini;
- è benefico per la dose di selenio che apporta al nostro organismo: una sola porzione rappresenta metà del fabbisogno giornaliero raccomandato;
- è versatile, può infatti essere condito sia con la carne che con il pesce, con il sugo o in bianco, oppure semplicemente con verdure.


Ma ciò che fa, al di sopra di tutto, del Cous Cous un piatto perfetto per la mia cucina è che, grazie a Bia Cous Cous, fare un piatto così diventa facile, veloce e dal risultato gustoso assicurato.
In collaborazione con Carlo (l'ho schiavizzato in giorno di riposo) vi presento la mia insalata colorata al cous cuos con verdure.


Ingredienti:
100 gr di Bia Cous Cous per insalate
1 zucchina
1 peperone rosso
1 peperone giallo
2 carote
mezzo cavolo viola
sale
olio
aceto di mele
aglio
rosmarino


Procedimento:
Tagliare le verdure a cubetti (tranne il cavolo viola) e saltarle in padella con aglio e rosmarino.
Metterle in una bacinella.
Versare in un'altra bacinella il Cous Cous e aggiungere la stessa quantità di acqua calda ma non bollente. Coprire e lasciare riposare qualche minuto fino a raggiungimento della consistenza desiderata. Aggiungere un filo di olio e sgranare con una forchetta.
Unire le verdure al cous cous con un filo di olio e metterlo in un coppapasta compattandolo bene.
Tagliare il cavolo viola a julienne
Condire con sale, olio e aceto di mele.

2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...