mercoledì 17 settembre 2014

Il pollo alla Marengo di Massimo Mentasti

Buongiorno!

Il pollo alla Marengo
Continuano gli appuntamenti con #socialfoodewine, il format che racconta sul web le eccellenze piemontesi ideato da BITEG – Borsa Internazionale del Turismo Enogastronomico in collaborazione con le ATL (Aziende Turistiche Locali), gli operatori turistici, i produttori del territorio e Carlo Vischi.
"C'è bisogno di fare lavoro di squadra, ogni produttore faccia qualcosa perché si alzi la voce dei prodotti del territorio. Oggi generare contenuti fotografici aiuta". Così ha inizio il momento di incontro della scorsa settimana, un momento di confronto e formazione sul Social Media Marketing, su come oggi la comunicazione è cambiata e sulla strada che ha preso.
Il tutto si svolge a Gavi a Villa Sparina, in una scenografia immersa nel verde, fra vigneti immensi e un grande orto, fiori, il posto perfetto dove respirare aria di ospitalità grazie anche agli arredi eleganti e confortevoli.

martedì 16 settembre 2014

Chocolate Duomo Cake

Buongiorno!

Siamo nel cuore di Milano, dietro alla Scala esattamente. Un tempo qui sorgeva una banca, poi il bar Victoria e ora, da metà luglio 2014, c'è il primo T'a Milano Store & Bistrot per mano della famiglia Alemagna.
Come spiegano Tancredi e Alberto, quarta generazione della famiglia,  "T'a Milano Store & Bistrot è un concept che avevamo in mente sin da quando, sette anni fa, abbiamo fondato il nostro marchio. Abbiamo da subito voluto che l'artigianalità del processo produttivo sposasse qualità e design in tutte le diverse anime dell'azienda. T'a Milano Store & Bistrot è il luogo in cui tutto questo finalmente prende forma: nella pasticceria e caffetteria sofisticata, nel ristorante gourmet, nel raffinato cocktail bar, nel flagship store. Si tratta di un concept che ha le sue radici nella tradizione culinaria italiana, ma dal respiro internazionale. Per questo il primo T'a nasce nella nostra Milano, ma stiamo già valutando l'esportazione del format, in toto o nelle sue singoli parti. Grazie alla nostra esperienza siamo in grado di adattarlo alle diverse specificità dei singoli paesi".

lunedì 15 settembre 2014

Biscotti al kamut e nocciole

Buongiorno!

Sono iniziati da giorni gli esperimenti in cucina. 
La scelta nasce dall'esigenza e dalla voglia di mangiare dolci buoni ma sani, sostituendo tutto ciò che ho eliminato dalla mia alimentazione per sentirmi meglio io: quindi niente burro, zuccheri limitati, dove si può niente glutine e niente latte.
Non mi è facile trovare il giusto bilanciamento fra burro e olio o zucchero e stevia, ma pian piano sto migliorando. 
L'altro giorno ho preparato questi biscotti per colazione. Sono fatti con farina di kamut e nocciole (sempre quelle a km zero che avevo raccolto qualche domenica fa).






venerdì 12 settembre 2014

Una cena a Il Gatto Nero

Buongiorno!

C'era una volta una legnaia, un portico e un parcheggio all'aperto...oggi c'è il ristorante Il Gatto Nero.
Per arrivarci devi fare dodici tornanti partendo da Cernobbio (CO) e te lo trovi sulla destra, non puoi sbagliarti, è quello con tutte le lucine bianche ed una vista mozzafiato sul lago di Como.
La panoramica che si apre è unica dalle nostre parti e puoi goderne solo da qui.
La terrazza, i terrazzini, le sale interne, tutto è curato nei minimi particolari dal padrone di casa da ben 25 anni: Fausto Fontana.
"Il mio ristorante ha personalità da vendere" mi dice Fausto a tavola durante una cena fatta di buon cibo, buon vino e piacevoli chiacchiere "quando il cliente entra deve sentirsi come a casa e deve sentirsi coccolato di sorrisi e di soddisfazioni al palato".
E per me è stato davvero così: un locale di lusso, elegante e molto romantico.
"Siamo partiti con in cucina cinque egiziani che hanno dato il via a ciò che ora è Il Gatto Nero, oggi abbiamo Andrea e Nabil, due giovani cuochi con tanta voglia di fare e tante idee e specialità mediterranee da gustare. Ingredienti semplici e leggeri, sempre freschi e naturali, sono magistralmente combinati dallo chef che con la sua fervida fantasia crea ogni giorno ricette insolite e intriganti" dice Fausto con orgoglio, lui che è nella ristorazione da ben quarant'anni.

giovedì 4 settembre 2014

Crostata al grano saraceno

Buongiorno!

A seguito del test del DNA, al quale mi sono sottoposta durante la mia dieta con il nutrizionista Sacha Sorrentino del centro IMBIO di Milano, sono risultata un soggetto con diabete di tipo 2. Non è il vero e proprio diabete, potrebbe diventare l'anticamera del diabete se il problema effettivo con gli zuccheri non viene curato. Nella mia dieta troneggia il grano saraceno ogni mattina e mi sono andata a leggere alcune cose per capirne il senso.
Leggendo su internet ho scoperto che "secondo studi condotti in Canada, il grano saraceno contiene un principio attivo, ossia il chiroinositolo, che avrebbe un ruolo fondamentale nella cura del diabete melito. Infatti secondo i risultati emersi da questi studi la sostanza sarebbe in grado di abbassare la glicemia almeno del 19 per cento. Inoltre il consumo del grano saraceno, grazie al suo alto valore proteico, è consigliato nell’alimentazione di persone soprappeso visto che nutre la massa magra consentendo di eliminare più grasso anche perché aiuta a bruciare più calorie.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...