giovedì 26 marzo 2015

Chiusura Vinitaly 2015


Buongiorno!


In attesa di raccontarvi il mio personale Vinitaly vi lascio il comunicato stampa ufficiale di chiusura con le dichiarazioni di produttori, buyer e istituzioni.

Tutto il mondo a Vinitaly, con operatori professionali da 140 Paesi, ben 20 in più rispetto al 2014. «Il risultato centra l’obiettivo che ci eravamo prefissati. Grazie all’aumento del 34% degli investimenti dedicati all’incoming e alla collaborazione con il Ministero dello Sviluppo economico, l’Agenzia-ICE e il Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, abbiamo aumentato la già alta partecipazione di buyer stranieri», ha affermato Ettore Riello, presidente di Veronafiere.
In totale i visitatori sono stati circa 150mila, ma rispetto al passato c’è più Far East, con Thailandia, Vietnam, Singapore, Malesia. Crescono il Messico e anche l’Africa, con new entry interessanti come Camerun e Mozambico. Bene pure il Nord Africa, con la ripresa di Egitto, Tunisia e Marocco sia per il vino che per l’olio extravergine di oliva di Sol&Agrifood. 
«I grandi mercati di Usa e Canada da soli rappresentano il 20% degli oltre 55mila visitatori esteri. L’area di lingua tedesca, Germania, Svizzera e Austria, si conferma la più importante con il 25% delle presenze, il Regno Unito è al terzo posto con il 10%, seguono in termini numerici i buyer dei Paesi Scandinavi e quelli del Benelux – ha detto Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere –. Abbiamo registrato grande soddisfazione da parte degli gli espositori, per la capacità di Vinitaly di migliorare di anno in anno il numero di buyer esteri e la qualità dei visitatori, mantenendo alto il numero dei contatti, tanto che aziende private di grande rilevanza hanno già sottoscritto rinnovi triennali per le prossime edizioni». 
Merito anche della nuova profilazione dei visitatori adottata quest’anno, con un ulteriore affinamento della selezione del target dei visitatori e con la registrazione di tutte le persone in ingresso: questo costituirà un data base di straordinario valore per le prossime iniziative di marketing e sviluppo internazionale. 

giovedì 19 marzo 2015

-1 a #GardaChefParty

Buongiorno!

E' giunto il momento di parlarvi di #GardaChefParty, l'evento dell'anno che sta spopolando sui social con un conto alla rovescia di chi è in attesa di partire verso l'Hotel Kristal Palace - Tonelli Hotels.
Da domani 20 al domenica 22 Marzo all’Hotel Kristal Palace di Riva del Garda verranno ospitati da TonelliHotels più di 60 influencers della rete, foodies e blogger, e 20 chef stellati ed emergenti, provenienti da varie regioni italiane e noti produttori del settore enogastronomico trentino e nazionale. 
Durante il soggiorno verranno organizzati momenti di condivisione ed approfondimento sui temi del food e del travel attraverso la rete.
I momenti più importanti saranno le due serate, la prima dedicata alla pizza d’autore, la seconda dedicata al barbecue gourmet. 
Gli chef dei TonelliHotels: Remo Penasa – Hotel Kristal Palace & Hotel Splendid, Davide Bramati – Hotel Savoy Palace, Massimo Falco – Hotel Continental, Silvano Zomer – Hotel Continental, Domenico Sardo – Hotel Garda proporranno ricette a base di prodotti tipici rivisitando la tradizione enogastromica trentina. 
Verrà prodotta una grande quantità di contenuti in rete, foto, ricette, racconti di esperienze, che avranno come tematiche il Trentino, il Lago di Garda e food/travel.

martedì 17 marzo 2015

La ciambella vegan della Tati

Buongiorno!

Ho rifatto la ricetta di Tatiana Di Grazia, amministratrice del blog Homebaked For Love, un blog molto amico...una amica molto cara.
Non è la prima ricetta che faccio sua, per me è uno spunto indispensabile. Da due anni o forse più ripropongo con successo le sue ganache al cioccolato ai miei ospiti. Ogni volta un successo.
L'altro giorno mi ha stuzzicata con questa torta vegan e non ho saputo resistere.
Le piccole modifiche apportate sono state dettate dal fatto di avere altri ingredienti in casa.
Come sempre ottima e perfetta per la #BreakfastGrandmaDuck.
Grazie Tati!






lunedì 16 marzo 2015

Spaghettone al pesto e salmerino...aspettando #GardaChefParty

Buongiorno!


Ho provato per voi...il salmerino marinato di Armanini e credo di non poterne più far a meno.

Delicati bocconcini di salmerino marinato che nascono da un mix agrodolce di sale marino iodato, zucchero e aceto di mele del Trentino, poi invasati con olio di semi di girasole, chicchi di pepe e foglie di rosmarino, che donano un gusto equilibrato e morbido al pesce.
Dal 1963 la famiglia Armanini porta in tavola tutta la freschezza del pesce di montagna, lavorando e commercializzando i migliori esemplari di trota e salmerino allevati nei propri stabilimenti, nella bellissima Valle del Chiese, in Trentino.
50 anni di esperienza artigianale alla ricerca della qualità, nel rispetto di metodi naturali: un sapere di famiglia che diventa tradizione.

venerdì 6 marzo 2015

Biscotti vegan per iniziare la giornata

Buongiorno!

Ecco i biscotti che fanno al caso mio ma, secondo me, anche al caso vostro.
Li proviamo?

Ingredienti:
130 gr di farina di manitoba
100 g di crusca d'avena
1 cucchiaino di lievito per dolci bio
1 pizzico di sale
1 pizzico di cannella in polvere
130 gr di sciroppo d'acero
100 ml di olio di semi
100 gr di mandorle macinate

Procedimento:
Amalgamare tutti gli ingredienti. Quando la pasta sarà omogenea, stenderla e ricavare i biscotti con uno stampo a piacimento.
Infornare per circa 12 minuti in forno preriscaldato a 180°
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...