venerdì 22 aprile 2016

Sapete che ho un sogno nel cassetto? Con Il Festival Gourmet 2016 l'ho mezzo realizzato con Said Fergani


Buongiorno!

"Voglio andare a fare un corso di cucina a Marrakesh" non so da quanti anni amici e parenti mi sentono ripetere questa frase. Nasce tutto dalla voglia di andare in Marocco perché sono affascinata dai Riad, dai mercati, dai colori e curiosa di vivere la loro cucina. Vorrei alzarmi, andare al mercato con loro a cercar le spezie e stare a contatto con uno chef del luogo per mettere le mani nel cous cous. Sarà un sogno che rimarrà nel cassetto o prima o poi ce la farò? Di sicuro è fattibile vista la vicinanza e la comodità con i voli.
Per ora devo dire grazie a Château Monfort che mi ha fatto vivere una esperienza reale anche se a Milano.
Non per nulla è il Relais Châteaux nel cuore di Milano dove le favole diventano realtà. E’ un luogo speciale dove è possibile fare un viaggio nel tempo e nella fantasia, accompagnati dalla piccola mascotte il coniglio Jan Lapin che abita il castello fatato. Il Château Monfort è il raffinato boutique hotel milanese cinque stelle ispirato al mondo delle fiabe del gruppo Planetaria Hotels. 

lunedì 18 aprile 2016

Nasce "Via Emilia", la nuova App che ti guida nel food&wine dell'Emilia Romagna

Buongiorno!

video

In questo ultimo Vinitaly sono stata alla presentazione della nuova App che nasce per mano della Regione Emilia Romagna. Si chiama “Via Emilia Romagna Wine&Food” ed è l'App più completa e aggiornata sui vini e le cantine dell'Emilia-Romagna, con le schede descrittive e le valutazioni delle migliori etichette regionali. In modo rapido e semplice è possibile scoprire quali sono i vini bianchi, rossi e rosati diffusi nelle diverse province, conoscere gli spumanti e i vini dolci, imparare gli abbinamenti migliori. Oltre 1000 etichette descritte e valutate dai sommelier di Ais Romagna, le schede dei vitigni e dei prodotti Dop e Igp del territorio, le tipicità gastronomiche delle diverse zone emiliane. E poi le notizie e gli eventi dell’enogastronomia regionale: degustazioni, happening, novità e appuntamenti per rimanere sempre aggiornati sui vini dell'Emilia-Romagna e per sorprendere gli amici al momento della scelta del vino al ristorante. Una app interattiva in cui puoi votare i tuoi vini preferiti, condividerli e suggerirli con amici e appassionati e scoprire in ogni momento quali sono le cantine più vicine a te.

venerdì 15 aprile 2016

Torta al cocco e sciroppo d'acero Maple Joe

Buongiorno!

Sono due anni che uso lo sciroppo d'acero in cucina. E' risaputo che a casa mia lo zucchero semolato è bandito, quindi lo sciroppo è uno dei dolcificanti sostitutivi che uso nel latte di soia, nel caffè, nel tè e nelle tisane.
Questo di Maple Joe, provene dalle foreste del Canada ed è puro al 100%, è una delle delizie della natura che nasce dalla linfa dell’acero. Prodotto leggendario, gli indiani sono stati i primi a scoprire il modo di produrlo e hanno legato la loro conoscenza ai pionieri europei i quali hanno fortemente apprezzato questo prodotto dal gusto dolce unico. L’acero, emblema nazionale del Canada, rappresenta la rinascita della natura in primavera e l’ornamento indispensabile del paesaggio canadese. Al di là della sua reputazione, lo Sciroppo d’Acero rappresenta la convivialità ed il piacere.

venerdì 1 aprile 2016

Coppa di yogurt greco con sciroppo d'agave Sunny Via e fiori di cartamo

Buongiorno!

Io sono quella delle cose semplici, pratiche e veloci altrimenti cado in difficoltà. Lui è quello delle cose precise, difficili, da perfezionisti e paziente altrimenti non si sente realizzato.
Io sono la blogger e lui è lo chef, del resto tutto torna in cucina. O no?
"Domani mattina vorrei mangiare lo yogurt greco con lo sciroppo d'agave".
"Si dai, mettilo in una bella coppa Martini e riempilo a strati. Per lo yogurt usa la sac a poche e, visto che non li usi mai, usa un po' di fiori di cartamo per dar colore".
"Ma non posso mischiare semplicemente lo yogurt con lo sciroppo d'agave e bon?".
"No, e cerca di fare degli spuntoni decorativi con lo yogurt".
Insomma, come iniziare con le cose difficili, per me, già alle 7 del mattino.
Non sono pratica nell'usare la sac a poche e cosa sono gli spuntoni che mi dice di fare?
Per prima cosa, lo strato di agave. Uso la confezione super pratica di Sunny Via.

giovedì 31 marzo 2016

Taste of Milano: 19-22 Maggio 2016

Buongiorno!

Taste of Milano nel 2016 si rifà il look! Dopo il grande successo dell’edizione celebrativa World Of Expo, tenutasi in occasione della grande kermesse internazionale, l’evento, che ha visto 50 ristoranti e oltre 28.000 visitatori in 5 giorni, cambia abito.
Nuova location, da Tortona al The Mall in Porta Nuova Varesine nella moderna zona icona di Milano crocevia di moda, arte e tecnologia. Taste of Milano darà il via alla prima delle tre tappe italiane dei Taste Festivals – www.tastefestivals.com – che in più di 22 paesi al mondo vuole avvicinare l’alta cucina ad appassionati e non.
Ispirandosi alla magnificenza del tecnologico quartiere di Milano, ai grattacieli, al look metropolitano Taste of Milano guarda al futuro con golose anteprime ma senza dimenticare il legame con chi da è da tempo nell’olimpo della città.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...