venerdì 10 giugno 2016

#AttentiAllaVipra, ve lo dice Gnammo

Buongiorno!

Non ne parlo da un po', ma esiste e sta andando sempre meglio.
Gnammo intendo.
Vi ricordate le mie colazioni dello scorso anno? Quest'anno impegni lavorativi non mi hanno permesso di organizzarne, però l'altra sera ho avuto il piacere di partecipare ad una cena a Milano.
Eravamo nella splendida location di Cavoli a Merenda, a casa di Vanessa. C'ero già stata, per prima cosa ti colpisce la magnifica terrazza nel cortile e poi, quando entri, il gioco di specchi e l'eleganza della sala.
Partiamo dall'inizio e ripassiamo insieme. Gnammo si occupa di Social Eating (apri le porte della tua casa ed organizza un evento per gli gnammers, oppure scegli una delle centinaia di tavole apparecchiate e accomodati. Incontra nuovi amici e vivi una fantastica esperienza attorno alla tavola); di Special Dinner (un nuovo modo per scoprire città, località e mete turistiche attraverso la tavola); Social Restaurant (una news, da poco puoi vivere una social eating anche nei ristoranti).

mercoledì 8 giugno 2016

Autogrill e Eataly per la prima volta insieme, in autostrada

Buongiorno!

I miei amici ormai mi chiamano "la camionista", macino km in macchina quanto loro e molto spesso lo faccio per scelta. Avete in mente la fatica di trasportare me e la mia valigia su e giù da almeno tre treni per raggiungere una meta? Teniamo presente che io non abito in un posto servito dai treni quindi "vengo in auto, meno stress e la cervicale ci guadagna". Avete in mente che bello è caricare la valigia nel mini baule che ti ritrovi e non fermarti più?
Non fermarti più non è vero, ahimè soffro un po' di colpi di sonno. Ecco no, non è che ora dovete preoccuparvi quando mi vedete in giro, però diciamo che la macchina mi coccola come una bambina e un sonnellino lo farei (state pur certi che se mi siedo dietro e guida qualcuno al posto mio, io tempo dieci minuti e russo). Parto e mi metto ogni ora e mezza una tappa (secondo me comunque è anche la vecchiaia perché una volta non mi capitava e non mi fermavo nemmeno per la toilette).
Mi fermo e mi bevo un bel caffè, prendo un po' d'aria e riparto serena con le pile cariche per un'altra oretta e mezza.
La scorsa settimana ero a Lucca per il Grande Viaggio Conad e al rientro, dopo due ore esatte, mi sono fermata a Secchia Est (Modena). Ho parcheggiato, ma appena ho alzato lo sguardo mi sono accorta che difronte, a Secchia Ovest, c'era una scritta insolita ma molto familiare: Eataly. Beh, la curiosità è donna quindi, sono risalita in macchina ho preso la prima uscita, ho ripreso l'autostrada e mi sono fermata all'Autogrill opposto. Ora lo so, alcuni Autogrill hanno un passaggio a ponte o segreto per evitare questi giri, ma non ditemelo ora o mi fate sentire una sciocca.

venerdì 20 maggio 2016

E' nata Maionese Squisitamente Buona di Heinz

Buongiorno!

Oggi parliamo della Maionese Squisitamente Buona
Su richiesta dei fan della pagina Facebook di Heinz nasce la Maionese Squisitamente Buona. 
Tra tutti i fan che ne chiedevano l’arrivo, ne è stata scelta una, Alessandra. Da qui nasce l'idea per premiare la sua fedeltà: Heinz ha allestito un food truck a tema Maionese Squisitamente Buona, con tanto di cuoco per fare in modo che il primo assaggio di Alessandra diventasse davvero speciale. 
Una cantante, un trombettista e un artista delle bolle hanno reso l’evento ancora più magico. Così, quando Alessandra è scesa in strada con la sua famiglia, la sorpresa è stata grande. Davanti a loro e a tanti curiosi si è svolta una grande festa per celebrare l’assaggio tanto desiderato.
Accolta da una musica allegra, da tante bolle di sapone e dal cuoco che la aspettava nel food truck con un panino fatto apposta per lei, Alessandra ha vissuto un’esperienza di gusto e divertimento: un momento che non dimenticherà facilmente e che ha reso la Maionese Squisitamente Buona di Heinz ancora più speciale.

A questo link puoi visionare il video


Dopo un’attività di Ricerca e Sviluppo di quasi due anni, Heinz offre oggi ai consumatori un prodotto di altissima qualità. La ricetta prevede l’utilizzo di sole uova coltivate a terra ed esclude l’uso di coloranti e di addensanti artificiali.
Ogni aspetto del nuovo prodotto è stato curato nel dettaglio: la consistenza cremosa, il sapore delicato e studiato appositamente per il raffinato gusto italiano e il look rinnovato (gli inconfondibili barattoli si vestono di una nuova etichetta, chiara, leggibile ed elegante).
Possiamo dire che la nuova maionese di Heinz si candida a diventare la preferita di tutti gli italiani.


venerdì 22 aprile 2016

Sapete che ho un sogno nel cassetto? Con Il Festival Gourmet 2016 l'ho mezzo realizzato con Said Fergani


Buongiorno!

"Voglio andare a fare un corso di cucina a Marrakesh" non so da quanti anni amici e parenti mi sentono ripetere questa frase. Nasce tutto dalla voglia di andare in Marocco perché sono affascinata dai Riad, dai mercati, dai colori e curiosa di vivere la loro cucina. Vorrei alzarmi, andare al mercato con loro a cercar le spezie e stare a contatto con uno chef del luogo per mettere le mani nel cous cous. Sarà un sogno che rimarrà nel cassetto o prima o poi ce la farò? Di sicuro è fattibile vista la vicinanza e la comodità con i voli.
Per ora devo dire grazie a Château Monfort che mi ha fatto vivere una esperienza reale anche se a Milano.
Non per nulla è il Relais Châteaux nel cuore di Milano dove le favole diventano realtà. E’ un luogo speciale dove è possibile fare un viaggio nel tempo e nella fantasia, accompagnati dalla piccola mascotte il coniglio Jan Lapin che abita il castello fatato. Il Château Monfort è il raffinato boutique hotel milanese cinque stelle ispirato al mondo delle fiabe del gruppo Planetaria Hotels. 

lunedì 18 aprile 2016

Nasce "Via Emilia", la nuova App che ti guida nel food&wine dell'Emilia Romagna

Buongiorno!

video

In questo ultimo Vinitaly sono stata alla presentazione della nuova App che nasce per mano della Regione Emilia Romagna. Si chiama “Via Emilia Romagna Wine&Food” ed è l'App più completa e aggiornata sui vini e le cantine dell'Emilia-Romagna, con le schede descrittive e le valutazioni delle migliori etichette regionali. In modo rapido e semplice è possibile scoprire quali sono i vini bianchi, rossi e rosati diffusi nelle diverse province, conoscere gli spumanti e i vini dolci, imparare gli abbinamenti migliori. Oltre 1000 etichette descritte e valutate dai sommelier di Ais Romagna, le schede dei vitigni e dei prodotti Dop e Igp del territorio, le tipicità gastronomiche delle diverse zone emiliane. E poi le notizie e gli eventi dell’enogastronomia regionale: degustazioni, happening, novità e appuntamenti per rimanere sempre aggiornati sui vini dell'Emilia-Romagna e per sorprendere gli amici al momento della scelta del vino al ristorante. Una app interattiva in cui puoi votare i tuoi vini preferiti, condividerli e suggerirli con amici e appassionati e scoprire in ogni momento quali sono le cantine più vicine a te.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...