domenica 27 maggio 2018

#GardaConGusto Day 2


Un bel secondo giorno pieno quello di ieri alla scoperta dei produttori della zona di Riva del Garda.

La mattinata è iniziata dal Bepi. Lo conoscete? No? Male!
Il Bepi è il titolare dell'azienda agricola La Quadra, un'azienda a indirizzo zootecnico e fruttiviticolo, a Drena. Ha origini lontane, è stata tramandata da padre e figlio per quattro generazioni. Nata inizialmente per la semplice sussistenza, per arrivare poi alla produzione di latte su scala commerciale, l’azienda è stata portata avanti con entusiasmo e con la voglia di ampliare le attività e intraprendere nuove strade. Da questo nasce l’idea 7 anni fa di cominciare a creare nuovi prodotti e metterli in commercio tramite vendita diretta. Il Bepi e la moglie Francesca mi hanno accolta con grande cordialità e da subito si sono mostrati una famiglia, con i giovani figli Stefano e Roberto e Alice, pieni di passione e con un occhio di riguardo al territorio, alla cultura, alle tradizioni e alla genuinità.
Con il Bepi abbiamo preparato il formaggio del contadino, dalla cagliata procedimento passo per passo.

sabato 26 maggio 2018

Aspettando #GardaConGusto day 1

Conoscete la manifestazione #GardaConGusto?
Quest'anno è arrivata alla 4° edizione e si rinnova con nuovi allestimenti emozionali, chef stellati internazionali, eat-theatre, guest VIP, social food experience. 
Dal 2 al 4 Novembre 2018 assisteremo ad una tre giorni di full immersion tra tradizione e innovazione per assaporare le eccellenze enogastronomiche del Garda e del Trentino. 
Nel mentre... sono venuta a Riva del Garda alla scoperta di chef e produttori.

Arrivata ieri con il primo vero caldo primaverile di quest'anno, alloggio all'Ambassador Suite Hotel.
Sono stata a scoprire il Molino Pellegrini, uno dei pochi mulini aperti in Trentino.
Alberto e la moglie Silvia sono la terza generazione di questa famiglia di mugnai. Siamo a Varone di Riva del Garda in un mulino del 1903, oltre cent’anni di storia nella macinazione. Producono solo farine di mais e grano saraceno di qualità, con metodi artigianali.
Alberto è abituato a organizzare visite didattiche e sensoriali alla scoperta di antichi macchinari e dei segreti dell’arte molitoria, quindi è un attimo che con la sua passione e dialettica mi coinvolge nel mondo del mulino di una volta.

giovedì 17 maggio 2018

Relax e cucina, il binomio perfetto del Castello a Sillavengo (NO)


Ehilà, è un po' che non ci si sente.

"Mangio, bevo &.... " poi ci metto un po' a raccontartelo sul blog. Perché scrivere non è gioco da ragazzi, ci vuole tempo e concentrazione. Io sono spesso concentrata e senza tempo.
Never mind, eccomi qui e parto raccontandovi l'ultima esperienza che risale proprio a ieri.

Sono stata a Tenimento al Castello di Sillavengo, in provincia di Novara.
Mi hanno invitata a Sillavengo, tra le risaie del novarese dove natura e borghi vivono in completa armonia ed esiste una dimensione fuori dal tempo. 

Il castello è una storica villa padronale costruita tra il XVI e il XVII secolo. In origine di proprietà della famiglia Caccia Dominioni, nominata feudataria di Sillavengo nel 1483, oggi un luogo in cui trascorrere momenti di relax lontani dal caos e dalla routine quotidiana.
É qui, nel tenimento Al Castello, che i padroni di casa Sabrina e Antonio si prendono cura dei propri ospiti tra una pausa benessere, una cena gourmet nel Ristorante Q33 e un piacevole soggiorno nelle camere recentemente rinnovate.

mercoledì 7 marzo 2018

Patata e ricciola. Questa patata #nonsibaratta


Quest’anno #nonsibaratta chiama in campo anche le Food Blogger di tutta Italia. 
Io ci sto!

#nonsibaratta è la campagna di sensibilizzazione nata l’anno scorso in occasione della Festa della Donna grazie all'idea di Parallellines //.
Lo scopo è quello di portare il focus sull’atteggiamento sessista secondo il quale, alcuni uomini in posizione di potere approfittano della propria posizione di potere e vantaggio, per richiedere favori sessuali in cambio di benefit lavorativi o avanzamenti di carriera.  (NON SI FA!)

Cos'hanno fatto: in modo ironico, ma efficace, sono scese in piazza con un cestino di patate stringate alle quali avevano attaccato il cartellino #nonsibaratta. Hanno fermato i passanti e raccontato di questa campagna, invitandoli a farsi fare la foto con la patata in mano se avessero condiviso l’iniziativa! La foto poi è stata pubblicata sui vari social con l’hashtag #nonsibaratta

domenica 18 febbraio 2018

Bucarest in 24 ore


Il Palazzo del Parlamento. Il secondo edificio amministrativo più grande al mondo dopo il Pentagono.

Durante la settimana del Black Friday la Rynair ha lanciato un sacco di offerte.
Ho trovato un volo low cost per Bucarest e ho deciso di prenderlo. Perché? Perché in un attimo mi è venuto in mente il Ristorante Fior di Latte che c'è in città, ristorante dove Marcello Trentini, lo chef stellato del Magorabin di Torino, ha firmato una carta del menù e fa consulenza.
Mi è parsa subito la scelta giusta: prendo il volo, vado a cena lì e mi vedo la città.
Vedo la città... beh... vedo quanto riesco di questa città perché il volo atterra alle 15.30 a Bucarest all'aeroporto Henri Coandă e da lì riparte per Milano Malpensa il giorno dopo alle 17.50.
Possiamo dire 24 ore in città.
Come le ho organizzate? Al meglio e ora ve le racconto.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...