sabato 10 novembre 2018

Bio & Dynamica al Merano Wine Festival 2018


2018... ci siamo!


Questa volta siamo due penne sul blog, questa volta al Merano Wine Festival portiamo #TiRaccontoIlVino dando voce alle etichette con @lalessiuccia e al nettare degli dei con la #SchipiSommelier.

Siamo arrivate ieri a Bio&Dynamica, all’interno del Kurhaus e nelle Terme Storiche di Merano, e abbiamo degustato una selezione di vini biologici, biodinamici e PIWI.
















Siamo in Toscana con Cantina Monterinaldi e in etichetta abbiamo una tartaruga che simboleggia la longevità, la forza e un passo costante. Questa è la filosofia dell’azienda.
Abbiamo assaggiato il Vin Santo, anno 1983. Trentacinque anni e non sentirli. Grandissima complessità di frutta evoluta, matura e passita con piacevole freschezza e pulizia. 


Sei mesi di affinamento in legno per lo Chardonnay di questo Extra Brut 2013: fresco e sapido con intensa piacevolezza. Da bere con gli amici.



89/90 Il vino della Terza Generazioni di Vini La Piotta. Siamo nell'Oltrepò Pavese. Riesling Renano e Chardonnay. Il primo conferma la grande freschezza che gli permetterà sicuramente di durare qualche anno accompagnata dalle note di frutta e dall'eleganza che lo Chardonnay, seppur presente in piccola parte, conferisce.




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...