giovedì 23 maggio 2013

Riso ai fioroni mantecato alla birra...dello chef Loris Molon

Buongiorno!

Aggiungi didascalia

Oggi vi voglio presentare lo chef Loris Molon del ristorante A'Riccione Bistrot di Milano. Ho già avuto il piacere di ospitare sul mio blog dei piatti fatti da lui  ma mai di lui abbiamo parlato.
"La mia passione per la cucina nasce dalla mia famiglia da sempre di ristoratori" racconta Loris "arrivo da vari ristoranti sul lago Maggiore ed ho avuto la fortuna di lavorare con i migliori chef italiani nella provincia di Varese. Poi, 10 anni fa, arrivato a milano ho lavorato nei migliori locali di Brera e sui Navigli, fino ad arrivare qui, A'Riccione Bistrot"
A domanda "Quali sono gli ingredienti che fanno di te un buon cuoco?" risponde senza esitazioni "L'amore...per la cucina, per il mio lavoro"
La ricetta che oggi ci dona è in linea con i gusti di Grandma Duck: riso ai porcini in fiore mantecato alla birra.
Bella idea per usare i fioroni, i primi porcini della stagione che spuntano nei boschi, con pioggia favorevole direi.

Ingredienti:
200 gr riso carnaroli Riserva San Massimo
mezza cipolla
porcini
2 bicchieri di birra chiara 
brodo vegetale
parmigiano
olio evo
sale, pepe
burro

Procedimento:
Rosolare in un filo di olio la cipolla tagliata a fettine, tostare il riso e sfumare con un bicchiere di birra.
Bagnare con il brodo vegetale e, a metà cottura, aggiungere i porcini.
A cottura terminata al dente, mantecare con il parmigiano, il burro, il pepe, il sale e un po' di birra.



6 commenti:

  1. Mi piace questa ricetta! E mi piace ancora di più tutto il tuo blog, complimenti ^^

    RispondiElimina
  2. Adoro i risotti , questa ricetta è da provare, sarà sicuramente ottima. Mi unisco ai tuoi fan, se ti va passa da me :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di essere passata! Prova la ricetta e poi dimmi =)

      Elimina
  3. Mi piace usare la birra nella cucina, da un sapore speciale al cibo.Questa ricetta mi sembra fantastica ,proverò a farla per il fine di settimana che ho invitati a casa, sono sicura che gli stupirei.Un abbraccio

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...