sabato 13 luglio 2013

È l'ora della pappa!

Buongiorno!


La ricetta di oggi dello chef Carlo Molon é tutta dedicata ai bambini. E come non potrebbe, del resto lo conosciamo tutti come lo chef dei bambini. Si tratta di un piatto equilibrato per una dieta sana e varia.
"Un piatto equilibrato deve essere composto da ingredienti appartenenti al gruppo verde (frutta e verdura), al gruppo marrone (farinacei), al gruppo blu (latticini), al gruppo rosso (carne, pesce ,uova ) o al gruppo giallo (olii di oliva) max 4 cucchiaini al giorno" ci racconta lo chef.





Il piatto che ci presenta è così composto :

INGREDIENTI :

1 zucchina da 100 gr. circa
1 filetto di branzino da 90 gr. circa
2 cucchiaini da te di olio evo
6 pomodorini datterini
2 fili di erba cipollina
1 albicocca
1 cucchiaio da minestra di farina 00
Sale poco

PROCEDIMENTO :

Lavare la zucchina e tagliarla a pezzetti, immergerla in un pentolino di acqua bollente. Quando la zucchina sará morbida, raffreddarla in acqua e ghiaccio. Metterla nel bicchiere del frullatore e montarla con l'olio e un pizzico di sale. Abbiamo cosi la crema a freddo di zucchine.

Spellare e spinare il filetto di branzino e tagliarlo in tre pezzi. Passarlo nella farina e spadellarlo in un tegame antiaderente con un cucchiaino di olio, portare a cottura con un filo di brodo se necessario.

Tagliare i datterini a metá e posizionarli intorno al piatto come le ore dell'orologio. Mettere la crema di zucchine e adagiargli sopra il branzino.

Tagliare l'albicocca a metá a ricavarne un quadratino e quattro spicchietti, e formare l'orologio come da foto.

La ricetta può essere utilizzata anche per i bambini celiaci eliminando il passaggio del branzino nella farina

4 commenti:

  1. La proverò per il cecio di casa ^^

    RispondiElimina
  2. Mio bambino adora mangiare il pesce , ma cosi penso che farà il bis volentieri, mi sembra una ricetta molto originale ma soprattutto molto nutritiva. Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Ciao, non vedo il gruppo blu (latticini), o sbaglio?!! Io a mio figlio sto dando occasionalmente latticini freschi chiamati 'Tumin Dla Pla' prodotti da un caseificio della provincia di Cuneo, lui ne va matto! Quindi per avere il gruppo blu che citi sopra in questa ricetta suggerirei: finito di mangiare il piatto -> mezzo tomino fresco! PS: Complimenti per il blog, ti seguo spesso e ho già preso molti spunti!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...