venerdì 31 agosto 2012

Risotto all'Erbaluce di Caluso

Buongiorno!


Chi ben RIcomincia....

Rientro dalle ferie con la voglia di un buon risottino alla Grandma Duck, guardo nella dispensa segreta e trovo l'Erbaluce di Caluso Orsolani.
Tempo fa ero al telefono con Claudio Toce, fondatore e managing director di World Wine Passion, e parlavamo proprio di questo vino. Mi disse "...se lo degusti te ne innamori. Erbaluce di Caluso, è un vitigno la cui coltivazione sulle colline canavesane si perde nella notte dei tempi. Erba e Luce, vanno a delineare i delicati profumi di fiori di campo con sentori erbacei e i luminosi riflessi verdolini, che si possono vedere 
attraverso il colore giallo paglierino chiaro. La freschezza gustativa è spiccata, ma gradevole, caratteri che rendono questo vino adatto ad essere abbinato con la cucina locale e non solo".



In effetti, devo dar ragione a Claudio, ora è amore per questo vino.

Mi ricordavo pure di aver visto una ricetta che lo vedeva ingrediente fondamentale, quindi l'ho proprio degustato sia nel bicchiere che nel piatto.

Ingredienti (4 persone):
8 pugni di riso Carnaroli Riserva San Massimo
1 bicchiere di Erbaluce Orsolani
1 cipolla grande
1 litro di brodo di carne
1 noce di burro
parmigiano

Procedimento:
In una casseruola soffriggere la cipolla nel burro.
Unire e far tostare il riso.
Aggiungere l'Erbaluce e lasciare sfumare tutto il vino, quindi aggiungere il brodo bollente.
Mescolare di tanto in tanto.
Quando il riso è cotto, spegnere il fuoco, unire il burro ed il parmigiano e mescolare affinchè diventi cremoso.

Accompagnare con vino Erbaluce o con spumante.



6 commenti:

  1. ricominci bene a quanto vedo!!!! sai che adoro i risotti.. ma sai anche che sono totalmente ignorante in fatto di vini.. ma mi fido!!! smack e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  2. bentornata, e che partenza... io adoro i risotti. Non ho idea del gusto di questo vino ma sono certa che me ne innamorerei anch'io, non solo nel risotto ;)
    Buon fine settimana Ale, baci.

    RispondiElimina
  3. anch'io amo i risotti....e un buon vino fà la differenza così come un buon brodo

    RispondiElimina
  4. mi sto facendo una cultura enologa con te... una parte che mi manca decisamente ^^ bentornata tesoro !!!

    RispondiElimina
  5. particolarissimo! deve esser stato buonissimo :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...