giovedì 26 aprile 2012

Bicchierini alla crema alle amarene e pistacchi...OGGI CUCINA PER NOI...



Buongiorno!


L'ospite di oggi è Dauliana, detta Dauly, parmigiana, amministratrice del blog Cucchiaio e Pentolone.
Si definisce una cancerina: dolce, ma chiusa nel guscio, sorridente, ma lunatica ed estremamente sensibile.
La cucina è il suo rifugio antistress a cui dedica gran parte del suo tempo.
Una donna senza dubbio gentile e simpatica, una blogger amica onesta e solidale.

Il blog, nato nel 2009, è semplice, lineare e di facile consultazione, ricco di ricette interessanti e ricercate.
Dalla sua tavola rubo, senza un minimo dubbio, la pasta briseè al vino, la rosa di Parma e la torta fritta.
Attivissima sui social network la trovate su flickr, Pinterest, Twitter e facebook.
Ad oggi ha un contest aperto Ricette da riempire: dall'antipasto al dolce, potete partecipare fino al 31 maggio.
Solo una cosa mi è sfuggita nell'intervista ed ora le chiedo: come nasce il nome Cucchiaio e Pentolone?

Ciao Dauly, foodblogger per passione o foodblogger per professione? 
Ciao, io direi per caso. Accendendo il mio primo PC a 50 anni suonati mai mi sarei immaginata di arrivare ad aprire un blog, veramente non sapevo neanche cosa fossero così come non so ancora molte cose, per fortuna ho amiche che ogni tanto arrivano in soccorso.
Senza dubbio alla base c'è una grande passione per la cucina e una grandissima voglia e curiosità di imparare e migliorarmi sempre di più.
Riguardo al farne una professione nutro seri dubbi, per essere cuochi ci vogliono anni di studio e gavetta, non ci si può improvvisare.

Parlaci un po' del tuo blog, quando è nato, come è nato, gioie e "dolori"...
Come dicevo prima il mio blog è nato assolutamente per caso.
A 50 anni non avevo mai acceso un computer e così, tanto per provare e pasticciando un pò, sono entrata nel forum di cucina Alfemminile e mi si è aperto un mondo di persone che condividevano la mia stessa passione per la cucina.
In questo mondo nuovo ho scoperto anche che si fotografavano i piatti preparati e così piano piano ho cominciato con foto orripilanti e ricette di tutti i giorni, ma quello che mi interessava di più, e continua ad interessarmi, era questo clima di condivisione, di consigli da dare e ricevere, di scoperte di cose nuove.
Questa crescita mi ha poi portata ad aprire il blog.
Ho cominciato sempre con le mie solite foto inguardabili e con ricette semplici e poi, poco per volta, ho cercato di migliorare, di imparare. Ho chiesto mille consigli e adesso devo dire che sono soddisfatta di questa mia piccola creatura, anche se ho sempre il rammarico di non sapere usare il computer e di essere abbastanza limitata su quello che in realtà vorrei fare.
I dolori sono legati alla scoperta di trovare un mondo che ha un risvolto a volte molto competitivo, ma non avendo troppe aspettative e smanie di protagonismo la cosa mi tocca fino ad un certo punto, per cui direi che le gioie sono superano senz'altro i dolori.

Se dovessi dare un consiglio ad una neo foodblogger, cosa diresti?
Se qualcuno volesse darli a me i consigli sarebbe meglio, a volte mi sento Alice nel paese delle meraviglie, mi guardo intorno stupita da quanto è vasto e complesso questo mondo.
Il consiglio che mi sento di dare è quello di non fissarsi sui numeri, di non credere che se hai 50 commenti sei brava, se hai 500 followers sei seguita e se sei prima in classifica vali di più.
Credo che debba trasparire quello che siamo in ciò che si scrive e si propone con le nostre ricette, è questo che conta più dei numeri e che ci farà apprezzare.

Ci doni una ricetta?
Volentieri. Ho deciso per questi bicchierini che vedo perfetti, perchè li trovo molto primaverili sia per gusto che per colori.

Ingredienti:
per la simil nutella ai pistacchi (ve le do entrambe)
100 gr di pistacchi sgusciati e tostati
100 gr di cioccolato bianco
80 gr di zucchero
100 gr di latte
40 gr di burro
per quella alle nocciole
60 gr di nocciole tostate
100 gr di cioccolato fondente
100 gr di zucchero
100 gr di latte
50 gr di burro
inoltre 150gr di mascarpone
crema allo sciroppo di amarene
1 tuorlo
3 cucchiai di maizena
3 cucchiai di zucchero
500 gr di latte
sciroppo di amarene a sentimento

Procedimento:
polverizzare pistacchi e zucchero, unire il cioccolato e tritare,
scaldare il latte col burro e aggiungere il trito facendo cuocere 5 minuti mescolando,
invasare e mettere in frigorifero.
sostituendo gli ingredienti mantenere il procedimento per la simil-nutella.
Mettere a scaldare il latte con lo zucchero,
mescolare il tuorlo con la maizena e unirli al latte caldo mescolando con una frusta per non far venire grumi, cuocere a fuoco basso mescolando e quasi a fine cottura aggiungere lo sciroppo fino ad avere un bel colore rosa e sapore giusti.
raffreddare coperta con la pellicola a toccare la crema.
Mescolare la crema di pistacchi al mascarpone,
riempire due sac a poche o anche no e alternare le creme.
fare dei ciuffetti con la crema al pistacchio e decorare con 5-6 amarene.

Grazie Dauly, ha superato la selezione!

20 commenti:

  1. Bella questa intervista... e dei bicchierini non ne parliamo.. troppo golosi! baci e buona giornata .-)

    RispondiElimina
  2. grazie cara, è stato un piacere raccontarti un pò del mio blog, nel mio post ti dirò da dove viene il nome!

    RispondiElimina
  3. che belli questi bicchierini, che spettacolo questa intervista!! Bravissima Ale!! E bravissima dauly, una ricetta da provare!! Un baciione, M.Luisa.

    RispondiElimina
  4. oggi abbiamo una foodblogger d'eccezione!!!
    complimenti!

    RispondiElimina
  5. Ricettina bella e buona......uno smack....

    RispondiElimina
  6. Splendida ricetta e bravissima blogger! :)))

    RispondiElimina
  7. Dauly ti ho conosciuta da pochi giorni grazie al tuo contest ma con questa intervista ti adoro! Grazie a te e Alessia che con questa sua rubrica ci fa conoscere tanti blog interessanti!

    RispondiElimina
  8. Stupendi Ale!!! Perfetti per l'estate !! Buon pomeriggio, baci da agata

    RispondiElimina
  9. bellissimi da presentare..e ovvio, buonissimi!

    RispondiElimina
  10. bellissimi bicchierini!!!!!! e dolce intervista ^_^

    RispondiElimina
  11. mi piace molto questa rubrica e dauly è proprio come l'hai descritta!!
    bello :)))

    RispondiElimina
  12. ragazze, grazie a tutte, che belle parole, guardate che io sono facile alla commozione e mi fate venire l'occhietto lustro!!

    RispondiElimina
  13. Crema amarene e pistacchi mi piacciono moltissimo! Bella ricetta golosa, brava!
    La voglio proprio provare, Cecilia

    RispondiElimina
  14. troppo golosi questi bicchieri! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...