mercoledì 17 dicembre 2014

Cucina con le nocciole

Buongiorno!

A poche settimane dall'edizione di #cucinaconocciole (che spero avrete seguito live il 24 Novembre sui social) ecco la mia carrellata di piatti degli chef presenti all'evento.
La nocciola è il simbolo del Piemonte, una specialità IGP molto amata in pasticceria ma che si offre  anche a nuovi utilizzi in cucina. 
Chef di alto livello sono giunti da tutte le parte d’Italia (e non solo, ci sono stati arrivi dalla vicina Svizzera) per celebrare l’annuale Festa della nocciola tonda gentile trilobata, ospitata in Alta Langa al Relais Villa D’Amelia di Benevello, in provincia di Cuneo.
Piatti originali e di gusto sono stati presentati in uno show cooking durato tutta la mattina e riproposti in assaggio la sera all'evento aperto al pubblico.
Il patron di casa, lo chef stellato Damiano Nigro, ha aperto le danze e presentato la rassegna. Lui che, pur non essendo nato qui, da dieci anni vive in alta langa e ne sposa i sapori.




Il bollito di Damiano Nigro di Villa D'Amelia di Benevello (CN)

Foie Gras con cachi, amarene e nocciole di Anna Vichi di Martini & Bistrot di Milano

Tartare di tonno e cialda di nocciole di Piercarlo Zanotti di Locanda San Marco 

L'uovo rivisitato da Serena e Fabrizio Rebollini di Ristorante Belvedere di Cantalupo Ligure (AL)

Gnocchi di patate silane e nocciole, sanguinaccio e riduzione di Moscato D'Asti  Mauricio Acosta di Luce al Gargantini di Lugano (Svizzera)

Gli agnolotti di Laurent Paccini del Ristorante Hotel Villa Fiordaliso di Gardone Riviera (BS)

I blin di Michelangelo Mammoliti del Ristorante La Mademassa di Guarene (CN)

Rivisitazione del budino di Gianluca Fassina Patry Chef di Villa D'Amelia

Alfredo Chiocchetti di Lo scrigno del Duomo di Trento interpreta così il suo piano con nocciola

Angelo Sabatelli del Ristorante Angelo Sabatelli di Monopoli (BA)

La merenda delle Langhe di Ivan Centeleghe della Pasticceria Centeleghe di Farra D'Alpago (BL)

L'associazione ligure Macramè

Valeriana, crema di sedano rapa, nocciole e olii essenziali di Antonia Klugmann del Ristornate Venissa di Mazzorbo (VE)

Michelangelo Citino di Michelangelo Restaurant di Linate (MI)

Stefano Mazzone del Grand Hotel Qvisisana di Capri (NA)

Mario Affinita 

Il bis di Mario Affinita








Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...