lunedì 11 maggio 2015

Colazione da Pantramvai a Busto Arsizio (VA)

Buongiorno!

Ho seguito i lavori in corso da quando era un cantiere, ho atteso il giorno dell'apertura e sono stata felice di fare la prima colazione da loro. Sono sempre felice di tornarvi per altre colazioni dallo stile che piace a Grandma Duck.
PanTramvai Unconventional Bakery si trova nel centro di Busto Arsizio, in via Luciano Manara 1B, ma appena varchi la soglia inizi a respirare aria un po’ di New York e un po’ di Londra "senza dimenticare le tradizioni e sentendosi a casa" come ci tengono a dire Ilaria e Luca, i titolari. 
Ilaria Pelucchi e suo marito Luca Dall'Angelo hanno sognato e progettato questo locale accogliente e moderno che, dalle sette e trenta del mattino alle sette di sera, ti delizia con preparazioni dolci o salate a seconda delle tue voglie del momento.
"Da PanTramvai Unconventional Bakery la qualità è sempre garantita, le nostre materie prime sono infatti frutto di un’accurata selezione e di un costante ed attento controllo" dice Ilaria e vi confermo io.
Entrambi sono preparati e arrivano già dal settore. Ilaria è una illustratrice e decora torte in pasta di zucchero per professione nel suo laboratorio di Cake Design LallabyCakes che si trova a Castellanza.

Luca è il titolare con suo fratello della storica pizzeria da asporto "Pizza Scooter" che si trova sempre a Busto Arsizio, in Piazza Trento Trieste, a due passi dalla bakery.



"Durante i nostri viaggi all'estero abbiamo sempre ammirato queste tipologie di locali: caldi, accoglienti, dove ci si sente come a casa propria in un ambiente curato e alla moda. I dolci "American Style" sono entrati ormai a far parte dell'immaginario collettivo, grazie anche ai programmi televisivi, ma non sempre è facile gustare una buona fetta di torta alta 12 cm accompagnata da un ottimo caffè o tè. Noi abbiamo pensato di darvi questa opportunità scegliendo i prodotti migliori, genuini, creati in modo artigianale tra cui 7GR. e Tea Fortè".
La scorsa settimana sono stata da loro per il Social Party che ha segnato un po' la loro inaugurazione sui social network (visto che il locale è molto social e ti fa pure connettere gratuitamente ad internet tramite WI-FI). Blogger e influencer della rete hanno obliterato il loro biglietto per un viaggio alla scoperta delle delizie del locale.




Martina Polimeni si è occupata di allestire il locale e lo ha fatto tenendo ben in mente il nome dello stesso. Da dove arriva infatti Pantramvai?
"L'idea del nome della nostra bakery nasce da una chiacchierata notturna tra me e Luca in cui si pensava a un nome da dare ad un posto importante, bello, che ricordasse il passato ma strizzando l'occhio anche al moderno concetto di accoglienza. Abbiamo pensato al nome PanTramvai perchè questa specialità della tradizione lombarda è un pane dolce, ma nello staesso tempo dall'aspetto ruspante e autentico. Un pane che ti tira su il morale, è energetico e sfizioso. Un po' come noi. 
Dal nome il logo: a Busto Arsizio, in Piazza Trento Trieste, poco distante dalla nostra bakery, passava il Tramvai che collegava i luoghi più significativi e importanti della nostra città. Abbiamo fatto una ricerca e abbiamo trovato, in Biblioteca Civica, un libro che si intitola "Cartoline da Busto" dove sono ritratte le piazze, le vie e i monumenti più importanti della città, con foto e litografie.
Elena, la nostra amica fotografa, ha catturato l'immagine della Piazza Trento Trieste, nei primi anni del 1900, proprio mentre passava il tranvai. Questa foto è il cuore della nostra bakery".




Dalla torta arcobaleno, ai cupcakes dai tanti gusti, ai whoopies, al pane senza glutine con confettura di cipolla, al Pantramvai ovviamente (sia versione "pura" che versione con gorgonzola spalmato). Tutto perfetto tutto bello anche da vedere (ma nessuno degli invitati si è limitato a guardare o fotografare, tutti hanno mangiato felici e reso onore al palato).













Il brindisi è stato fatto con il RedIce, lo spumante rosso di Vini La Piotta, la cantina dell'Oltrepò Pavese.


Il personale è sempre sorridente e ti accoglie nel miglior modo possibile.


Pantramvai è entrato nella mia top ten dei luoghi dove andare a fare colazione.
A breve ci saranno novità perché Ilaria sta creando il suo laboratorio glutenfree proprio di fianco a Pantramvai quindi anche gli intolleranti avranno il loro angolo di assaggio e gusto.

2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...