sabato 25 febbraio 2012

Carrè di maiale con spezie miste



Buongiorno!

Vi ho già parlato della "cottura lenta" come filosofia di cucina in cui l'ingrediente principale è il tempo.
Filosofia difficile da sposare in una contesto odierno dove il fast food vince sulla pazienza di aspettare che la carne, al suo interno, pian piano diventi sempre più tenera.
Io sto riscoprendo questi piatti, sto riscoprendo il piacere del pranzo domenicale.
Oggi vi propongo questo carrè, consigliato da Claudia, di lunga cottura "ubriaca".


Ingredienti:
1 kg e 800 gr di carrè di maiale
spezie miste per carni Ariosto
rosmarino Tec-Al
sale Tec-Al
pepe bianco
pepe nero
semi di finocchio
olio evo Dante
vino bianco

Procedimento:
Massaggiare la carne con le spezie, il pepe e i semi di finocchio. Mettere la carne in una pirofila unta e porre in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti.
Coprire la carne con il vino bianco e rimettere in forno per un'ora e mezza circa.
Servire a fettine in piatti e ricoprire con il sughetto di cottura.


Con questa carne consiglio un Dolcetto di Dogliani, dal colore rubino e dal profumo intenso, persistente.

Con questa ricetta partecipo al contest di Sabrina


25 commenti:

  1. mamma mia ci vorrebbe proprio oggi dopo qualche giorno di pastina e spremute causa mal di gola e assenza di voce!!! ahime!!!!
    ha un aspetto molto invitante!!!
    p.s.: Passa da me, c’è un premio per te! buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Sere....cerca di guarire! Buon week

      Elimina
  2. T'è venuto benissimo!!!!!!!!!!!! son contenta che ti sia piaciuto! smack amica mia.. a dopo :-)

    RispondiElimina
  3. che piatto saporitisssisssimo! bacione

    RispondiElimina
  4. Decisamente un piatto saporitissimo che invita subito all'assaggio..prendo subito nota!!baci,Imma

    RispondiElimina
  5. Il carrè di maiale è forse la carne che preferisco! Anch'io tendo a cercare cotture lunghe quando ne ho la possibilità, il gusto ci guadagna!

    RispondiElimina
  6. Anche secondo me le cotture lunghe sono le migliori... :) Brava! Buon pomeriggio! :D Anna.

    RispondiElimina
  7. una ricetta particolare. Sei stata davvero brava e quel dosaggio di sapori diversi deve aver reso il tuo carré davvero speciale ed unico. Ciao

    RispondiElimina
  8. una ricetta strepitosa, i piatti cucinati a fuoco lento sono sempre quelli che nascondo sapori più veri e che danno maggiori soddisfazioni! un buon fine settimana!

    RispondiElimina
  9. OTTIMO IL TUO CARRE'.....BACINI

    RispondiElimina
  10. Che bello, potrebbe essere la mia cena ideale

    RispondiElimina
  11. Ale è buonissimo e immagino profumatissimooooooooo

    RispondiElimina
  12. Ale ma tu mi vuoi viziare! Mi fa un immenso piacere quando trovo qualcuno che condivide le mie passioni. Profumatissimo questo tuo arrosto. Da provare.
    Grazie ancora e a presto.
    Sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e non ho ancora finito =) c'è feeling nella cucina =)

      Elimina
  13. Passo da te per la prima volta,bello il tuo blog....ottimo l'arrosto ciao

    RispondiElimina
  14. che spettacolo di piatto, i sughetti sulla carne sono una delle mie passioni. Mi sono ripromessa di provare questa ricetta quanto prima.
    Ma ascolta.. lo sai si che hai sbagliato link?
    Ma quale Claudia??? Dovevi linkare Riiiiic, è lui che prepara queste specialità!!! La fannullona posta e basta!
    Ahahahahahaaha.. Claaaaaaaaaaa ti lovvooooooo!!!

    Bacioni Ale, grazie per averla postata.

    RispondiElimina
  15. Mmmm ma che bontà! In effetti per questi tipi di cottura ci vuole tempo, ma il risultato dà grandi soddisfazioni!! Già mi vedo a inzuppare il pane in quel bel sughetto! Mi sa che non si fa vero? :P

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...