venerdì 20 gennaio 2012

Cuore cremoso alle noci


Buongiorno!

Ormai ne sono certa! Per poter gestire al meglio un blog ci vorrebbero almeno altre 8 ore in una giornata, eh sì, è proprio un secondo lavoro impegnativo.
Una volta entrati nel "giro" ti impegni al massimo per poter migliorare il tuo e per poter seguire gli altri. Fai amicizie, simpatizzi per alcuni, attendi la ricetta del giorno e speri di trovare risposte a pranzi, cene o aperitivi che devi organizzare...e navighi navighi...e spulci e rispulci...chiedi consigli e cerchi di dare consigli....fai un salutino...qualcuno lo curi nei blogroll qualcuno in facebook e nei vari gruppi...
Bellissimo!!!! MA IO MI PERDO!

Vorrei dire a tutti "Ci sono ci sono! Ho visto la mousse ai cachi di oggi...ho provato il riso al nero di seppia che hai postato un mese fa....complimenti per la presentazione del pollo allo zenzero..."
Ed è per questo motivo che ho deciso di invitarvi a pubblicare liberamente e illimitatamente le vostre ricette sulla mia pagina "Dolcezze di Nonna Papera" (anche se non avete un blog, ma semplicemente volete condividere con me e con gli altri una ricetta che avete provato). Pubblicate senza problemi, mi aiutereste a seguirvi con più facilità.

Ieri non avevo la minima idea di cosa portare ad un aperitivo domenica, mi serviva una ricetta salata, veloce e semplice. Patrizia mi ha illuminata e oggi vorrei ricambiare il favore a qualcuno.
Arriva il week end ed arrivano le cene con amici e parenti. Cerchi uno stuzzichino originale, veloce e semplice? Prova i miei cuori cremosi alle noci.


Dal punto di vista della classificazione botanica dei frutti, una noce (o nucula) è un frutto secco con un seme (raramente due) contenuto in un pericarpo legnoso o coriaceo, senza chiara distinzione tra esocarpo, mesocarpo ed endocarpo; l'ovario diventa molto duro una volta raggiunta la maturazione e il seme rimane attaccato o fuso con la parete dell'ovario (se invece il seme è libero, si parla di achenio). Tutte le noci sono indeiscenti (cioè non si aprono spontaneamente a maturità).
Il loro impiego per l'alimentazione è ovviamente molto variabile secondo le specie.
L'allergia alimentare alle noci è un problema relativamente comune tra gli individui, e spesso può causare seri problemi. Per le persone allergiche ingerire o entrare in contatto anche con piccole quantità di prodotto (soprattutto se presente in preparazioni industriali non dichiarate) può causare fatali shock anafilattici.
Alcuni studi epidemiologici hanno rivelato che le persone che consumano noci abitualmente corrono meno rischi di subire cardiopatie coronariche. Recentemente alcuni studi clinici hanno dimostrato che il consumo di varie tipologie di semi, quali ad esempio le mandorle e le noci comuni, può diminuire le concentrazioni del colesterolo LDL.
Oltre ai benefici cardiaci, le noci generalmente hanno un bassissimo indice glicemico. Conseguentemente, i dietologi si raccomandano affinché le noci siano incluse nelle diete prescritte ai pazienti con deficienze di insulina (diabete); inoltre sono ricche di sali minerali e di vitamine B (notizie prese dal web)

Ingredienti (per tre fagottini):
1 rotolo di pasta brisee
1 vaschetta di zola spalmabile Gimmy
noci tagliate grossolanamente

Procedimento:
ho mescolato la crema al gorgonzola con le noci, ho tagliato la pasta brisee (visto Claudia...l'ho usata!!!!) in tre triangoli di ugual misura. Ho posizionato al centro del triangolo la crema con le noci ed ho chiuso formando dei fagottini.



Ho infornato per 15 minuti circa a 180° in forno preriscaldato.


Consiglio di mangiarlo ancora caldo.


31 commenti:

  1. queste cose tutte sbrodolate mi fanno impazzire... nonostante il virus un morsino che lo farei...
    ciao ale, buona giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ancora con virus stai??? GUARISCI!!! Ti auguro un buon week

      Elimina
  2. Uuuu ma che carini questi fagottini!! Davvero sfiziosi e originali! Bravissima cara e tranquilla, sappiamo che ci sei e che sei vicina col pensiero!! E' vero, il blog è come un secondo lavoro, perlomeno però è piacevole! ;-) un bacione e buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è il mio lavoro notturno =) baci Chiaretta buon week

      Elimina
  3. Che meraviglia....E capisco la fatica ma è difficile mollare!!!
    Un bacione e buon Venerdì!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no no Renata non mollo...passo le nottate sul pc..ma non mollo =) bacio

      Elimina
  4. Ossignurrrrrr buoni ripieni di zola e noci ammazza!!!! che golosità.. voglio farli!!!! ridatemi la mia cucina!!!!! hai visto che buona la brisè pronta? hihihihhi smack !!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti non te lo avevo ancora detto che l'avevo provata...ho fatto anche una torta salata...prossimamente su questi schermi =)buon fine settimana

      Elimina
  5. Che spettacolo, con un ripieno così c'è solo da svenire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prima mangiali però =) ciao Patty

      Elimina
  6. hai assolutamente ragione si fatica proprio a seguire tutto!!!!! complimenti per questa ieda originale e golosa :) bacione

    RispondiElimina
  7. Sfiziosissimi Ale, li adoro!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...dovresti addentarli =) buon week

      Elimina
  8. che bontà questo cuoricini? con un ripieno di tutto rispetto! e che lezione sulla noce :D ciao!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ogni tanto ci metto delle nozioni...fan sempre bene =) bacio

      Elimina
  9. UN ASPETTO FANTASTICO E DELICATISSIMO

    RispondiElimina
  10. Hai ragionissima, ci vorrebbero giornate di 48 ore, ma si deve fare quello che si può, comunque hai fatto una ricettina da leccarsi i baffi, mi piace molto e me la segno....buon w.e.!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buon week anche a te! Grazie!!!!

      Elimina
  11. aajahahahahah è vero!passi mezza giornata solo a spulciare hihihihi..mamma che bontà cara bravissima!!buon w.e. un bacione

    RispondiElimina
  12. ciao ale... il blog è un vero impegno, come un figlio!!! va cresciuto, va educato a fare nuove amicizie e si ci vorrebbero giornate tranquille per poter redigere al meglio i post con foto belle, parole giuste e poter andar a trovare tutte ma proprio tutte... ma purtroppo non puo' essere così... la giornata è solo di 24 ore fra cui alcune le passi a dormire, lavorare, giocare con il bimbo e dialogare con il marito e poi ci sono le amiche... insomma ci vorrebbe più tempo!!! ma veniamo ai tuoi fagottoni, direi, troppo appetibili!!! complimenti!

    RispondiElimina
  13. Ciao! Carini i fagottini :) è vero gestire il blog è un impegno...sono solo all'inizio e per me è un piacere, ma immagino col passare del tempo trovare nuovi contenuti, fotografare e postare è un'attività che richiederà un certo impegno...

    RispondiElimina
  14. Ciao Ale ,davvero davvero un impegno ,ma piacevolissimo,che buoni i fagottini.....Baci

    RispondiElimina
  15. devono essere squisiti li devo provare ciao

    RispondiElimina
  16. un goloso fagottino..segnato..Grazie!!
    baci

    RispondiElimina
  17. grazie a tutti per i commenti =)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...