venerdì 8 luglio 2011

Pollo alla Tamerici!!!!!!

Buongiorno!
Oggi vi porto....dove nasce il gusto!


Siamo a Pietole di Mantova con Paola Calciolari, fondatrice de "Le Tamerici", un'azienda dove la passione per il gusto non ha confini: dal piccante della mostarda mantovana alla sorpresa della confettura di cipolle rosse...puro gusto immortalato nel momento migliore e racchiuso nella qualità.
Possiamo trovare oltre 100 prodotti di mostarde, confetture, marmellate, salse e dolci.
Per un'amante delle confetture come me, una formaggio-marmellata dipendente, "Le Tamerici" sono un mondo fantastico....la gelatina al Chianti o quella di Lambrusco mantovano????Le composte all'aceto balsamico o la mostarda di fichi???? Pesche e curcuma o fragole a tè giapponese??? Un dilemma...le voglio provare tutte!!!
Se non lo avete ancora fatto, andate a visitare il sito, si può comprare anche on line. Per chi fosse della zona  a S. Biagio (MN) c'è anche la scuola di cucina con Gianfranco Allari (ho guardato il programma delle lezioni e sono davvero interessanti).
Oggi vi lascio una loro ricetta copiata pari pari dal ricettario: bocconcini di pollo con composta di pere all'aceto balsamico (loro la proponevano con pere rosmarino)

Ingredienti:
400 gr di petto di pollo
120 gr di composta di pere all'aceto balsamico "Le Tamerici"
olio evo
sale e pepe

Procedimento:
ho tagliato il petto di pollo a bocconcini, li ho mesi in padella con un filo di olio ed ho rosolato. Ho unito la composta ed ho mescolato (se la salsa risulta troppo densa aggiungete poca acqua).


Ho portato a cottura, ho salato e pepato.

Un piatto delizioso!!!
Io oggi vi saluto....vado in ferie una settimana...mi godrò un po' il mio lago e la mia casa!
Passerò comunque a trovarvi e se riesco posterò qualcosa di veloce (soliti problemi internet da casa, ma solo per la pubblicazione perchè per commentare voi non li ho =)). Ne approfitterò per sistemare anche un po' il blog...sempre pc permettendo.
Ricordatevi il contest...
Vi mando un grosso bacio e vi auguro un buon fine settimana!
Alessia

11 commenti:

  1. Io non amo tantissimo le mostarde devo dire la verità..però questa è una composta.. è qualcosa di diverso.. e mi piace la tua diea di aggiungerla al petto di pollo... baci cara.. rilassato al tuo lago.. io lo farò nel mio giardino!!!!! smack

    RispondiElimina
  2. ci sta molto bene con il pollo!!! idea perfetta!

    RispondiElimina
  3. @Claudia grazie....buon rilassamento pure a te
    @Serena grazie mille...a presto...nei week ci siamo trasferiti tutti da me per il mese di Luglio...se non ce lo godiamo adesso...=) bacio

    RispondiElimina
  4. che ricetta interessante...brava!!buon week end..baci

    RispondiElimina
  5. ....Lo confesso....anch'io non sono un'amante delle mostarde.....ma mi sono soffermata a leggere perchè mi hai incuriosita con il titolo...Pollo alla Tamerici! Bacini la stefy

    RispondiElimina
  6. Sfido a dire che il pollo è insipido! Cappero se se sei riuscita a renderlo stuzzicante. L'assaggerei proprio volentieri. baci, buon we

    RispondiElimina
  7. mi piacciono le mostarde , quest'anno , come l'anno scorso ,ho fatto la mostarda di cremona .. non ti dico cosa provo quando la mangio insieme ai ravioli di zucca ! Anche se per un pò spero di non vedere del pollo girare per casa copierò la tua ricetta , almeno se mi capita di riaverlo lo farò senz'altro in questo modo .Buonissima giornata

    RispondiElimina
  8. mhmhmhm...l'abbinamento agrodolce deve essere favoloso!

    RispondiElimina
  9. ciao, Ale. Che ricetta particolare! Conosco Le Tamerici tramite l'esperienza di una mia amica, la carissima Rosanna, che ha frequentato diversi corsi presso questa scuola di cucina, ma non ho mai avuto il piacere di andarci personalmente.Un giorno o l'altro dovrò provvedere... ;)

    RispondiElimina
  10. post davvero interessante! Anche io non sono molto di mostarde... ma terrò a mente la ricetta!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...