venerdì 15 aprile 2011

Panini al miele e noci

Oggi sono in ritardissimo...giornata piena! Ciaooooo. Come state???
Si sono aperte le porte al week end quindi...tutti allegri...anche se il cielo non promette sole e temperature da favola come lo scorso fine settimana...
Io oggi sono molto felice perchè ieri, quando sono rincasata, ho trovato nella mia cucina un pacco. Wow! Adoro le sorprese...i pacchi...divento una bambina con le treccine, il sorrisone, che saltella e grida : "E' mio? E' mio? Siiii....apro apro apro!"
Cos'era? Un omaggio della Molino Chiavazza con la quale ho iniziato una collaborazione.
La Molino Chiavazza dal 1955 produce farina di grano tenero e confeziona un'ampia gamma di sfarinati e prodotti destinati all'uso domestico (farine e preparati per pane e dolci, budini). Potete andare a leggere la loro storia e a visionare tutti i loro prodotti qui.
Io vi darò informazioni sul prodotto mano a mano che lo utilizzerò per le mie ricette...e di lavoro da fare ora ne ho molto =) posso proprio dar sfogo alla fantasia. Quindi..seguitemi =)
Ieri sera ad esempio mi sono messa subito all'opera ed ho provato la farina manitoba.
Non la conoscevo, ho iniziato a sentirne parlare grazie al contest di La cultura del frumento (se non lo avete ancora fatto andate a vedere perchè troverete un'ottima presentazione) ed alle ricette che vedevo nei vostri blog.

La manitoba è ideale per la preparazione di pasta, prodotti da forno lievitati (croissant, krapfen, panfrutti, plum cake), pizze e soffici focacce. Come scritto nelle spiegazioni delle modalità d'uso, si adatta a lavorazioni ottenute con impasti con alta quantità di burro, zuccheri, uova, uvetta e canditi.
Io ho voluto fare un esperimento...quando vado in una pizzeria vicino a casa, ordino sempre focaccia con miele, noci e lardo. Avevo voglia di usare le noci e il miele, quindi ho pensato a dei paninetti da farcire con lardo, prosciutto e formaggio (avreste detto focaccia vero?...no ho optato per panini)

Ingredienti:
500 gr di farina manitoba Molino Chiavazza
1 bustina di lievito di birra
130 gr noci tritate
2 cucchiai di miele
2 cucchiai di olio
280 ml di acqua
sale


Procedimento:
io ho messo tutti gli ingredienti nella macchina per il pane nell'ordine consigliato per il programma impasto.
Una volta impastato e lievitato ho formato dei piccoli paninetti e li ho infornati per circa 25 minuti.
Pronti i panini mi sono accorta che non avevo il lardo quindi uno me lo sono gustato con il formaggio e il prosciutto crudo.
Buonissimo!!! Predomina quel gusto di miele di cui avevo proprio voglia.

Con questa ricetta partecipo al contest  di  La cultura del frumento



5 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...