sabato 9 aprile 2011

Torta di pane

32° C....pazzesco!!!! E' la prima volta che vedo una cosa del genere (anche perchè i dati statistici parlano di un caldo uguale a questo nell'aprile di 45 anni fa...e io...non ero nemmeno in progetto!!! =D)
Sono tornata ora da una passeggiata sui miei monti...è tutto verde...tutto fiorito. Adoro il verde dell'erba, delle piante...mi mette pace.
La gente fuori è in canotta e bermuda, si gusta gelati e sosta sulle panche dei giardinetti all'ombra!!!
Ed ora sono qui pronta a postare la mia ricetta del giorno.
Girando fra blogger mi sono imbattuta nel contest di Spelucchino "Mi dai la ricetta?" e mi è venuto in mente il cassetto di mia mamma....ve la ricordate vero? Ne ho parlato ieri. Beh mia mamma, quella con il vizio di cucinare ad occhio, non ha un libro di cucina sano...lei ha solo ricette strappate (come quella dello Strudel strappata dal calendario!) e ricette scritte su foglietti a mano (ALCUNI NON HANNO NEMMENO IL NOME DELLA RICETTA!!!
Partono direttamente dagli ingredienti o addirittura dal procedimento...come si fa? come si fa?).
Sono andata a bussare alla sua porta "Ciao ciao..sì sto bene..." ed ho aperto il cassetto.
Avevo già un'idea su cosa avrei trovato grazie alla mia memoria visiva....erano due le ricette che volevo recuperare velocemente: il salame vichingo e la.....torta di pane.
Il salame vichingo era famossissimo a casa mia (lo posterò prima o poi!), ma con questo caldo....non ne avevo voglia.,..quindi....torta di pane!!!
Al mio paesello c'è un solo negozio alimentari...anzi...c'è solo il negozio alimentari...null'altro (è così... per avere il resto ci facciamo 13 km di strada di lago). In questo negozio il pane (e tutto il resto...) lo compri solo se lo ordini....e se lo ordini.....lo PORTI A CASA ANCHE DOPO DUE GIORNI!!!! E NON SI DISCUTE (ve lo giuro....succede anche con i giornali quotidiani...al massimo lo leggi con 2-3 giorni di ritardo)!!!
Quando ero piccola i miei genitori erano "conteggiati" come "compratori di pane" e se per sbaglio andavamo in vacanza qualche giorno...al ritorno....avevamo kg di pane raffermo in casa ad aspettarci!!!!!
E quindi cosa si faceva?....colazione per giorni con la torta di pane.

Ingredienti:
250 gr di pane raffermo
1 litro di latte
6 cucchiai di zucchero
50 gr di burro
3 uova
scorza grattuggiata di limone
200 gr di amaretti
150 gr di uvetta
50 gr di cacao
rum q.b. (io ho usato il marsala)






Procedimento:
tagliare il pane raffermo a pezzeti e lasciarlo a bagno nel latte zuccherato per 12 ore (io l'ho lasciato tutta una notte)
Strizzare il pane e amalgamare con il burro ammorbidito, gli amaretti sbriciolati, le uova, 2 cucchiai di farina (si lo so non c'era negli ingredienti sopra....ma è la ricetta di mia mamma!!!!! è mia mamma!!!), la scorza di limoni grattuggiata e mescolare bene.
Versate metà impasto in una tortiera ricoperta di carta forno (versione moderna del pan grattato di mia mamma!) e coprite con l'uvetta che avrete messo a mollo nel rum (marsala).  Mescolate al resto il cacao e versare nella tortiera.
Ultimate con fiocchetti di burro e zucchero.
Infornare a 180° per 40 minuti circa.

Con questa ricetta quindi partecipo al contest (anche se so già che le foto non sono da gara...ma mi ha divertito)


Mia mamma è venuta a far colazione con me...."buona...ti è venuta bene! ma non sento le mele!!!" MAMMA NELLA TUA RICETTA NON CI SONO LE MELE....."strano...io le metto sempre!!!!!!!" vedete...omette ingredienti nelle ricette per non far raggiungere i suoi risultati....va beh voi se volete alla fine con le uvette aggiungete le mele a pezzetti!!!!! Poi ditemi =(

8 commenti:

  1. Che ridereeee! Grazie Alessia, mi sono divertita moltissimo :)
    Sei stata bravissima! Questa ricetta ha il sapore di altri tempi... aggiungerò anche un po' di mela che mi ci piace... condivido la tua variante con il marsala ;)
    Vado a leggere cosa hai scritto ieri...

    RispondiElimina
  2. Ciao Alessia ,sono capitata per caso , attirata da nonna papera e adoro i cartoni, bellissima ricetta di pane complimenti per tutto, mi sono aggiunta ai sostenitori padssa a trovarmi se vuoi!
    Buona domenica Anna

    RispondiElimina
  3. Complimenti per il post e per la deliziosa torta...buoan Domenica.

    RispondiElimina
  4. che forte la tua mamma...complimenti
    a Voi per questa buonissima torta!!
    ciao
    Enza

    RispondiElimina
  5. Ahahaahahah fortissima la tua mamma.. :-DDDD Anche io ho alcune delle sue ricette scritte su foglietti così come questo... Cmq.. io non ho mai mangiato una torta di pane.. sembra bella ricca... bacioni buona domenica :-)

    RispondiElimina
  6. Ihihihih...fantastica tua mamma(ti dico un pò la invidio; anch'io vorrei riuscire ad andare un pò più "a naso" nelle ricette...ma forse è l'esperienza che fa!!).
    La torta è bellissima e proverò a farla!
    Ti faccio sapere!

    RispondiElimina
  7. Ciao! complimenti per il tuo blog...ho trovato tante ricette interessanti, questa mi piace molto e sicuramente la proverò...a presto

    RispondiElimina
  8. Buongiorno Ale!
    La raccolta delle ricette del concorso "Mi dai la ricetta?" è pronta. Se vuoi puoi scaricarla qui:
    http://spelucchino.blogspot.com/2011/06/raccolta-del-condorso-mi-dai-la-ricetta.html

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...